Descrizione del contenuto


 
Buona parte dei nostri clienti non erano nostri

Gradimento: stella vuotastella vuotastella vuotastella vuotastella vuota (0 voti)   

Per scaricare questo contenuto devi fare login o registrarti

Commenti: Non è presente alcun commento

Effettua il login per inserire un nuovo commento

Titolo: Sperry Univac

Dimensione file: 6,2 MB (6434x4355 pixel)

Tipo di pubblicità: pagina di rivista o giornale

Fonte pubblicazione: Panorama

Data della fonte: 1977-03-29

Linguaggio: it (Italian)

Caricato da: Maverich il 13-05-2013

Testo originale:
Buona parte dei nostri clienti non erano nostri clienti.
Allora, perché sono diventati nostri clienti?
Lavorare insieme col cliente, per fare insieme un buon lavoro: questa è la ragione della nostra continua espansione.
Anche se non è l'unica ragione.
Siamo stati i primi a progettare e produrre elaboratori elettronici: nel 1951.
E oggi ogni nostra realizzazione nasce forte di questa lunga esperienza.
Abbiamo molti primati di cui siamo orgogliosi, anche se ne parliamo di raro. Ma uno non lo abbiamo di certo: ed è il primato della grande dimensione.
Naturalmente, è proprio il fatto di non essere immensi che ci spinge a dare un servizio migliore.
Un servizio migliore, perché nasce da una collaborazione attiva e intelligente con ogni singolo cliente.
Un servizio migliore, perché i nostri programmi applicativi sono fatti per adattarsi alle esigenze del cliente, e non viceversa.
Un servizio migliore, perché con le nostre macchine lavorare è piú facile.
Certo, anche qualcuno dei nostri clienti qualche volta protesta: la perfezione è un traguardo impossibile per gli esseri umani.
Ma chi lavora con Sperry Univac sa che quando diciamo "insieme faremo un buon lavoro" noi non facciamo promesse per vendere una macchina. Prendiamo un impegno che sappiamo di mantenere. Grazie alla nostra esperienza, alla qualità delle nostre macchine, alla professionalità dei nostri uomini.
Se non fosse cosi, come si spiegherebbe che buona parte dei nostri clienti prima erano clienti di altri?
Alla Sperry Univac un cliente è sempre trattato con rispetto. Come è giusto.
Non siamo immensi e questo è un vantaggio per ogni nostro cliente. Perché ad ogni cliente possiamo dedicare molto del nostro tempo e della nostra esperienza.
Cosi i nostri programmi applicativi sono tutto il contrario dei soliti "package" standard: prendere o lasciare, nessuna alternativa.
Se li accetti, devi adattare le tue necessità alla loro rigidezza. Se non li accetti, non ti resta altro che scriverti i programmi che ti servono. A costi esorbitanti.
I nostri programmi applicativi sono flessibili, pronti per essere adattati secondo le necessità di ogni cliente. E il "taglio su misura" lo facciamo insieme al cliente: perché Sperry Univac continua a fornire quella collaborazione creativa che un tempo anche gli altri fornivano.
Che cosa vuol dire collaborazione creativa? Prendete l'UNIS: oltre che per la gestione integrata della produzione, l'UNIS può essere adottato in una vastissima gamma di altre applicazioni, perché non è un programma rigidamente prestabilito e strutturato, ma un insieme flessibile di programmi modulari facilmente adattabili.
Un insieme di programmi importanti per quello che sono ma soprattutto per quello che offrono: un metodo razionale che aiuta a ragionare.
Con le macchine della Sperry univac lavorare è più facile. Lavorare con i sistemi della Sperry univac è facile: per i risultati, come per il modo di lavorare.
E' quello che succede quando si progettano macchine pensando agli uomini che con queste macchine dovranno lavorare. E ai loro problemi.
Linguaggi standard, gestione automatica dei lavori, facilità di conversione e capacità di emulazione mettono subito a loro agio i programmatori.
Da qualunque esperienza provengano. Quando un cliente passa alla Sperry Univac non ricomincia daccapo.
Sono molti i clienti che hanno deciso di passare alla Speny Univac: per motivi sicuri e fondati. -T'
Così noi abbiamo oggi una grossa esperienza anche nelle conversioni da altri sistemi.
Passare alla Sperry Univac vuol dire non ricominciare daccapo, né buttare all'aria gli investimenti già fatti, né subire ritardi, nè riaddestrare il personale del centro.
Passare alla Sperry Univac è facile quanto lavorare con la Sperry Univac.
SPERRY UNIVAC
Insieme faremo un buon lavoro.

Tag: