Descrizione del contenuto (PDF MULTIPAGINA)


Olivetti Logos 27-2 
Supercalcolatrice scrivente

Il documento è composto da più pagine:

Gradimento: stella pienastella pienastella pienastella pienastella piena (2 voti)   

Per scaricare questo contenuto devi fare login o registrarti

Commenti: Non è presente alcun commento

Effettua il login per inserire un nuovo commento

Titolo: Olivetti Logos 27-2

Dimensione file: 9,0 MB (8 pagine PDF MULTIPAGINA)

Tipo di pubblicità: brochure o inserto staccato

Data della fonte: 1967-07

Linguaggio: it (Italian)

Caricato da: Maverich il 15-03-2015

Testo originale: Olivetti Logos 27-2
Supercalcolatrice scrivente
a tre memorie
e due totalizzatori
L'azienda moderna chiede strumenti di calcolo rapidi, ad alta capacità, ricchi di automatismi, facili da usare;
per il dinamico avvicendarsi delle sue esigenze, vuole macchine che siano disponibili per la più larga varietà di applicazioni;
vuole macchine che di ogni operazione forniscano il documento scritto, da conservare, da riprodurre, da trasmettere.
La Olivetti Logos 27-2 risponde esattamente a queste domande:
la sua velocità operativa va da un minimo di 300 a un massimo di 600 cicli al minuto,
con punte di rendimento di 1000 cicli in moltiplicazione;
la sua capacità è virtualmente illimitata grazie al sistema di scarto e arrotondamento delle cifre meno significative;
le sue tre memorie le consentono di sviluppare le più complesse sequenze di calcolo utilizzando i dati già in macchina,
senza necessità di ulteriori reimpostazioni; gli automatismi di cui è fornita la mettono in grado
di computare direttamente percentuali e potenze, arrotondamenti, scarti, decimali, accumuli selettivi;
ed è una calcolatrice a due totalizzatori. Per questo si può affermare
che la Logos 27-2 è una macchina di alta specializzazione che non ha bisogno di operatori specializzati;
la supercalcolatrice che simultaneamente porta il calcolo scritto
e il calcolo meccanico al più alto livello di efficienza, risultato di una sintesi tecnologica nuova.

Schema logico operativo della Logos 27- 2
Gli addendi e i sottraendi, i moltiplicandi e i dividendi, entrano dalla tastiera nella prima memoria. I moltiplicatori e i divisori entrano invece nella seconda memoria. Ad ogni operazione, il risultato viene automaticamente immesso nella prima memoria pronto per essere utilizzato in una successiva operazione concatenata. La seconda memoria conserva invece moltiplicatori e divisori come « costanti naturali ». Una «memoria indipendente » é in grado di ricevere il dato numerico di una qualsiasi delle altre due memorie e di restituirlo alle stesse secondo le esigenze del procedimento. Essa può quindi conservare un secondo « costante intermittente », (ossia da utilizzare solo quando richiesto) e consentire più vaste elaborazioni di calcolo combinato. Il secondo totalizzatore, oltre alle due operazioni di addizione e sottrazione, consente l'accumulo automatico e selettivo dei risultati (totali, prodotti e quozienti) elaborati dal primo totalizzatore, oppure dei primi termini operativi (moltiplicandi e dividendi).
Applicazioni
Settore amministrativo,
commerciale e computistico
Paga e stipendio - Fattura - Controllo fattura - Tariffari di vendita - Costi e guadagni - Inventari di magazzino - Incrementi e decrementi percentuali - Incidenze percentuali - Prezzo medio - Sconto medio - Riparti diretti e inversi - Media aritmetica - Media ponderata - Adeguati.
Settore Bancario e Assicurativo
Cambi monetari - Titoli - Interessi - Sconto effetti - Piano di ammortamento - Rendita a rate - Calcoli sulle azioni - Valutazione di un prestito - Riserve matematiche - Assicurazioni - Premi.
Settore statistico
Numeri indici - Distribuzioni percentuali - Medie ponderate - Medie armoniche - Scarti - Varianze.
Settore tecnico - ingegneristico
Area di una figura piana - Formule di Pitagora, Carnot, Erone - Planimetria - Teorema di Pothenot - Formula di Poncelet - Poligonale - Quote altimetriche - Volumi - Formule di interpolazione - Polinomi - Sistemi lineari - Computi metrici - Estimo.
Caratteristiche operative
Percentuali
I calcoli degli sconti e maggiorazioni e delle percentuali di incremento e decremento sono sviluppati in modo automatico mediante apposito tasto-programma.
Decimali automatici
Per la moltiplicazione è possibile ottenere lo scarto con arrotondamento delle cifre decimali del prodotto; per la divisione si possono programmare le cifre decimali del quoziente.
Calcoli con operazioni concatenate
La reimpostazione sistematica di qualunque risultato consente di sviluppare calcoli concatenati secondo il normale processo aritmetico.
Costanti
Qualunque termine operativo può essere memorizzato come dato costante.
Accumuli automatici
Il 2° totalizzatore effettua gli accumuli dei risultati elaborati (totali, prodotti e quozienti) oppure dei primi termini operativi (moltiplicandi o dividendi).
Caratteristiche tecniche
Capacità
15 cifre per impostazione, memorizzazione e scrittura
20 cifre per il 1° totalizzatore - 15 cifre per il 2° totalizzatore
Velocità
750 cifre/min in impostazione, con memorizzazione della battuta successiva entro le 1400 cifre/min
600 cicli/min in moltiplicazione e divisione (la moltiplicazione è super-abbreviata e quindi consente un rendimento pari a circa 1000 cicli/min)
300 cicli/min in addizione, sottrazione e scrittura
Organi numerici
2 totalizzatori: il primo a 4 operazioni, il secondo a 2 operazioni (entrambi con saldo negativo)
3 memorie: le prime due operative, la terza indipendente dal calcolo
tastiera numerica: elettrificata
Dimensioni
altezza cm. 19,6; larghezza cm. 48; profondità cm. 52,4; peso: kg. 27,2
Caratteristiche elettriche
Motore monofase ad induzione - Potenza assorbita = 60 W Frequenza = 50 Hz - Cambiatensione: 120 V e 220 V Disgiuntore termico di sicurezza
Ing. C. Olivetti & C., S.p.A. - Ivrea

Tag: olivetti,olivetti divisumma 14,calcolatrice