Descrizione del contenuto


Il primo è stato íi direttore marketing,
che ne h

Gradimento: stella vuotastella vuotastella vuotastella vuotastella vuota (0 voti)   

Per scaricare questo contenuto devi fare login o registrarti

Commenti: Non è presente alcun commento

Effettua il login per inserire un nuovo commento

Titolo: Apple è diverso, è personale.

Dimensione file: 953 KB (2377x3150 pixel)

Tipo di pubblicità: pagina di rivista o giornale

Fonte pubblicazione: Panorama

Data della fonte: 1981-05-04

Linguaggio: it (Italian)

Caricato da: ire02 il 08-12-2016

Vuoi provare lo strumento
nel nostro Museo?

Testo originale: Il primo è stato íi direttore marketing,
che ne ha parlato al direttore amministrativo,
che ne ha parlato ali' ingegnere,
che ne ha parlato...
"Cosa ci fa un Direttore Marketing davanti a una macchina da scrivere?" "Non è una macchina da scrivere è un personal computer Apple: finalmente anch'io dispongo di uno strumento di elaborazione”.
"Ma non ti bastava l'elaboratore che abbiamo giù al meccanografico?" "Apple è diverso, è personale. È cosí personale che la sera me lo porto a casa e mio figlio lo usa già meglio di me".
"Si, ma il nostro bestione è sicuramente molto, molto più potente".

"Indubbiamente, ma è più potente il treno o la tua auto?"
“Che domanda, sono due cose diverse!" "Certo, il treno porta mille persone da stazione a stazione e la tua auto ti porta dove vuoi. Parcheggi permettendo anche in Piazza del Duomo. Apple è basato sullo stesso principio, perché ti consente un colloquio diretto, personale, con la macchina. E quanto a potenza non scherza: dieci anni fa per contenere le sue memorie non sarebbe bastata questa stanza".

"Apple sembra una buona idea."
"Certo, non a caso l'azienda che lo produce ne ha già venduti più di 150.000. Oggi la Apple computer è una delle società più importanti nel settore della informatica in America". "Senti, lo usi molto?"

"Senza il mio Apple non riuscirei più a lavorare."
"Adesso non esagerare…”
"Ti garantisco. Fa tutto lui: mi ricorda gli impegni, memorizza i dati che mi servono, scrive perfino lettere senza errori. Pare che un manager che si serve della potenza di Apple faccia più carriera”.
"E la tua segretaria?"
"Contentissima. I lavori di routine adesso li fa la macchina e lei si occupa di cose più importanti." "Sono applicazioni utili, certo, ma un po' generiche..."

"Adesso viene il bello. Guarda nel video, cosa vedi?"
"Una fila di dati, si direbbe una griglia…”
"È la situazione delle vendite a oggi. Adesso vediamo che cosa succede in un anno se vendiamo 300 pezzi al mese invece di 200 a un prezzo maggiorato del 20 per cento. Premo due tasti... et voilà. Ed ecco la stessa cosa in forma grafica." "Fantastico. Senti, mi viene un'idea. Apple potrebbe essere utilissimo su da me, in amministrazione. Con tutti quei dati da ricordare, i conti da fare.." "Fatture da emettere.."
"Perché, fa anche le fatture?"
"Certo, e puoi scegliere il programma più adatto alle tue esigenze" "Vorrei saperne un po' di più, perché mi interessa" "Fai come me, ritaglia il coupon e spediscilo alla Iret, che lo distribuisce in tutta Italia con una rete capillare di assistenza. In pochi giorni avrai tutte le informazioni che desideri e l'elenco dei rivenditori.
Ce n'è uno proprio qui, dietro l'angolo." "Senti, un'ultima cosa." "Si?"
"Hai un paio di forbici?"

Personal Computer Apple, parliamone insieme.
Apple computer
Distribuzione per l'Italia
IRET Informatica S.p.A. - Via Bovio. 5 (Zona Ind. Mancasale) tel. 0522 32643 - 42100 Reggio Emilia.


Tag: apple,apple ii